Giugno, partono tre nuove serie televisive made in USA, vediamo insieme quali sono, e cosa aspettarci...
LE PIU' ATTESE
“Under the Dome”,  prodotta in USA, creata e diretta da Brian K. Vaughan è la  trasposizione del famoso libro di Stephen King. E’ sicuramente la novità più attesa dell’estate 2013.

La trama: Gli abitanti di Chester Mill, una cittadina del Maine, improvvisamente  si trovano  tagliatati  fuori dal mondo a causa di una misteriosa e impenetrabile barriera trasparente...(brivido lungo la schiena!)

In onda in prima serata su rai 2 dal 24 giugno.

Sono molto molto curioso di vedere cosa ci offrirà! Impossibile  perdersela, non ci provate nemmeno!!!

“The Carrie Diaries” è una serie TV di genere commedia, romantico creata da Amy Harris, prodotta in USA. La serie per ora è composta da 2 stagioni, in italia verrà trasmessa ora la prima.La trama: Prequel di Sex and the City (anche se i produttori si ostinano a dire che non è cosi , mah , vedremo) basato sul romanzo di Candace Bushnell incentrato sugli anni del liceo di Carrie Bradshaw, una liceale e aspirante scrittrice che sogna di andare a vivere nella mitica New York. Proprio nella "grande mela" frequenterà il suo penultimo anno di scuole superiori…In onda dal 20 giugno su MAYAOvviamente per gli amanti del celebre Sex and city, imperdibile!
LA MENO ATTESA ...(continua a leggere)
“Zero Hour” è una serie TV di genere drammatico creata da Paul ScheuringLorenzo di Bonaventura e Dan McDermott per la ABC .La trama: Hank Galliston è un editore (molto scettico) di una rivista specializzata a sfatare falsi miti e false cospirazioni, ma dopo il misterioso rapimento della moglie viene coinvolto proprio lui nella più grande cospirazione della storia,  un mistero che riguarda i dodici apostoli…Sarà trasmessa dal 19 giugno 2013 ogni mercoledì alle 21 su Fox. In USA  la serie è stata letteralmente cancellata dai palinsesti per i suoi bassissimi ascolti. E' stata trasmessa la Prima stagione per intero è poi LA FINE!
Be ovviamente  “concediamogli una chance” anche perché la trama non sembra male, come del resto il cast, ed è molto strano che una serie dagli ascolti cosi fallimentari sia riproposta in Italia (addirittura da FOX). Forse gli Americani hanno altro per la testa (zombi, vampiri, streghe…!)
Immagine


Thunderbirdsconsumatore seriale di serie tv e film made in USA. Appassionato di elettronica, musica, viaggi e tutto quello che riguarda il mondo web.
Sempre in attesa... "del finale di stagione"!.

 


Comments

07/23/2013 5:22am

cosa ne pensi di under the dome? io ho visto la prima puntata e non mi ha entusiasmata piu di tanto....

Reply



Leave a Reply