Immagine
Per l’ennesima volta la AMC (“cacchio” non sbaglia un colpo!), il noto canale Americano,  può vantarsi di aver trasmesso una serie tv davvero magnifica, definita da molti blog del settore “una delle migliori degli ultimi anni” (e noi concordiamo in pieno!), premiata con svariati Emmy Award.

La serie prende vita nel 2008, da un'idea di Vince Gilligan (sceneggiatore già della celebre serie televisiva X-Files), ha come protagonisti Bryan Cranston, nei panni del “camaleontico”  professore di chimica Walter White, e  Aaron Paul, in quelli dell' ex studente e “casinista” Jesse Pinkman. Altri personaggi rilevanti sono, Skyler  e Walter jr., rispettivamente moglie e figlio del signor White, e Hank e Marie Shrader, coniugi e parenti del professore di chimica.(continua a leggere)

“Chimica”, “metanfetamina" e “soldi”, beh tutti e tre i termini riguardano molto da vicino (anche “troppo”!) Walter White, (insieme a Jesse vero e proprio protagonista della serie televisiva). La prima stagione (composta da soli 7 episodi), avrá un ritmo "volutamente" lento, bisogna aver un po di pazienza, qui conosceremo uno per uno tutti i  personaggi, ma già dopo i primi episodi la serie avrà i suoi "colpi di scena", ed è da qui che inizieremo a non dormire più sonni tranquilli (se anche voi come me vedete le serie televisive in piena notte comodi nei vostri lettini!).
 Il professor Walter White è un genio della chimica, che però vive la sua vita senza troppe pretese, accontentandosi di un “misero” lavoro da insegnante in una scuola pubblica di Albuquerque, New Messico, molto al di sotto delle sue potenzialità da vero “premio Nobel per la chimica”. Ma improvvisamente tutto  prenderà una radicale svolta, la scioccante (termine con cui avrete a che fare molte volte durante le cinque stagione di "BB"!) notizia di avere un tumore ai polmoni allo stato avanzato, non operabile e la conseguente aspettativa di vita ridotta ad un massimo di due anni (tranquilli non è la serie strappalacrime, tutt’altro), a tutto questo aggiungeteci lo stato economico molto precario, un figlio con una leggera forma di paralisi celebrale che lo costringe alle stampelle ed una moglie in attesa del secondo figlio (ho detto tranquilli, tempo al tempo..), ecco che proprio in questa tragica situazione che il “tranquillo” signor W.W. deciderà di far qualcosa per “lasciare” la sua famiglia, dopo la sua morte, in condizione economiche “moooolto” migliori, (cosa farà??), attingendo alla sua genialità nel campo della chimica e dopo aver appreso dei grossissimi  e veloci guadagni, inizia a “cucinare met",(una potente droga sintetica!)  facendolo in modo così perfetto da diventare, in questo campo, praticamente il  migliore, e per questo entrare in conflitto col mondo della criminalità (attenti qui si parla di Messicani, letteralmente senza scrupoli!!!).
Il nostro professore non sarà solo, avrà con lui il suo ex studente Jesse, uno che riesce a far diventare tremendamente “incasinato” tutto ciò che tocca. Ma il ragazzo sarà indispensabile per "Heisenberg", questo è il “nome d’arte”  del signor Walter nel mondo dell’illecito, avendo Jesse, già delle conoscenze (al dire il vero molto limitate!) nel mondo del traffico di metanfetamina, di cui è però  miseramente  dipendente! Ma le sorprese di questa “cazzuta” serie (scusate il termine ma quando ci vuole ci vuole!) non finiscono qui. 
Henkel è il cognato di White, un vero spaccone, grande e grosso, con una moglie “cleptomane”, insomma fin qui tutto “abbastanza” normale, il problema è che il cognato è  anche (rullo di tamburi..!) il Capo del Dipartimento ANTIDROGA di Albuquerque e se non bastasse la sua più forte ambizione e quella  di catturare Heisenberg, il “cuoco” della celebre “met blu”, l’unica pura al 99%!

Insomma a tutto ciò accostate un cast fortissimo (al di sopra di tutto e tutti il bravissimo Bryan Cranston alias “Walter White”), colpi di scena continui (vi ricordo di avere pazienza con la prima stagione, almeno per i primi episodi, poi diventerà tutto molto più veloce e spettacolare!) un concept geniale, momenti di puro pulp, in stile Tarantino, una trama “brillantissima”, una colonna sonora praticamente perfetta, il tutto messo in scena in un’ambientazione desertica tipica del New Messico (molto convenzionale per nascondersi e “cucinare”), ed avrete LA SERIE PIU' SPETTACOLARE degli ultimi anni!
Negli USA  “BB” oramai è diventata un vero è proprio CULT ricevendo un fiume di riconoscimenti che proseguono incessantemente dal 2008 ad oggi. Forse in Italia un po' snobbata dalle principali piattaforme è stata trasmessa su AXN e su RAI 4. In totale è composta da 5 stagioni, di cui l’ultima divisa in due parti, la prima trasmessa da gennaio a marzo (ep 1 – ep 8), mentre la seconda parte andrà in onda a fine 2013.

In attesa di gustarmi “il finale  di stagione!"...

BuonaVisione a tutti voi e mi raccomando concediamo a tutti una chance (serie tv comprese!)
Immagine

Thunderbirdsconsumatore seriale di serie tv e film made in USA. Appassionato di elettronica, musica, viaggi e tutto quello che riguarda il mondo web.
Sempre in attesa... "del finale di stagione"!.

 


Comments




Leave a Reply